Qualche giorno fa una mental coach mi ha chiesto di presentarmi ad un gruppo di persone usando una sola parola. Ho risposto CUORE ❤ Ci metto il cuore in tutto ciò che faccio. Moltissime persone lo sanno, lo hanno visto e sperimentato. Ho anche un carattere sanguineo, significa essere focosi, passionali, esuberanti. Strabordo di energia, e voglio metterla tutta a servizio della mia comunità.

Classe 1988. Diplomato. Abito alla Madonna dell’Uva Secca. Sono da sempre impegnato nel mondo del sociale, nel volontariato e del lavoro. Ho ricoperto ruoli direttivi in diverse associazioni, tra cui Proloco e Centro Turistico Giovanile.

A Povegliano Veronese sono stato presidente di Auser e Vicepresidente Circolo NOI. Sono presidente di un centro culturale di giovani che si formano alla politica, e sono stato tra i tutor della Scuola di Formazione Sociopolitica della Diocesi di Verona. In questi anni per Povegliano Veronese ho contribuito alla realizzazione della mostra del libro, ho organizzato diverse conferenze culturali, la spesa solidale, il grest sportivo 2019 e sono stato organizzatore e responsabile del grest parrocchiale 2021.Mi candido per rappresentare chi crea lavoro attraverso l’istituzione di una consulta delle Partite Iva, e chi cerca lavoro con la realizzazione di politiche attive. E per rappresentare chi genera il nostro futuro con l’applicazione di politiche familiari innovative.