Ricerca

Diego Marchiori

#GeneriamoInsiemeFuturo

Categoria

incontri ed eventi

Diario dal Meeting 2022 – bilancio di un’esperienza

Ho partecipato a 18 appuntamenti dei 31 che avevo messo in programma, e 3 riunioni operative. Gli incontro programmati a cui non ho partecipato hanno lasciato spazio allo sviluppo di relazioni permettendomi di incontrare circa 50 persone.

Diario dal Meeting 2022 – 25 agosto

E sono così giunto al termine del mio diario dal Meeting, con l'auspicio di aver trasmesso un po' di quella passione per l'uomo che mi anima da sempre e che durante le cinque giornate riminesi ho potuto approfondire attraverso i tantissimi incontri di persone, di conferenze, di mostre che ho vissuto.

Diario dal Meeting 2022 – 24 agosto

La mia quarta giornata di Meeting di Rimini, penultima delle sei del programma generale, si può sintetizzare in tre parole: “infinito”, “Dante”, “famiglia”.

Diario dal Meeting 2022 – 23 agosto

La mia terza giornata di Meeting di Rimini si può sintetizzare in tre parole: “fraternità”, “politica”, “perdono”.

Diario dal Meeting 2022 – 22 agosto

La seconda giornata di Meeting di Rimini si può sintetizzare in tre parole: “compagnia”, “accoglienza”, “beatitudine”.

Madonna dell’Uva Secca patrimonio della comunità

Il miracolo di questo luogo è che si sia conservato per un millennio. Parte di questo miracolo risiede nell'amore e predilezione degli abitanti della frazione e del paese

Per affrontare il PNRR servono istruzioni per l’uso

Per spendere bene i soldi degli europei stanziati per gli europei, è fondamentale che gli organi amministrativi imparino le regole, i linguaggi, gli obiettivi e i metodi di programmazione e progettazione che l’Europa ha costruito negli anni.

I contratti di rete, chiave di successo per ottenere i fondi PNRR

lo scopo della rete è quello di unire competenze per creare sinergie. Ed è una chiave per il successo non solo del PNRR nel suo complesso, ma anche per quelle aziende che vogliono intercettare i fondi. Se nei due articoli precedenti ho parlato di “sussidiarietà”, qui si aggiunge un secondo valore che è quello della “cooperazione”.

Il PNNR è questione di tempismo, audacia e visione

Rinunciare alla progettualità di corto respiro e preferire una progettualità capace di guardare alla luna e non al dito. Per ottenere i fondi PNRR servono audacia, visione e soprattutto tempismo.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: