Ricerca

Diego Marchiori

#GeneriamoInsiemeFuturo

Categoria

opinioni

Articoli e pensieri scritti qua e là, in totale libertà.

Cinque motivi per appassionarti del Meeting

Là dove si intrecciano relazioni autentiche, si incrociano una moltitudine di volti che riconoscono l'unicità di ciascuno, là dove si percepisce che l'opera del Meeting può realizzarsi soltanto in una coralità di maestranze, intelligenze e di cuori che desiderano testimoniare a tutti - ma proprio a tutti - "il desiderio di felicità, di bene, di verità e di giustizia che abita nel cuore di ognuno".

Per affrontare il PNRR servono istruzioni per l’uso

Per spendere bene i soldi degli europei stanziati per gli europei, è fondamentale che gli organi amministrativi imparino le regole, i linguaggi, gli obiettivi e i metodi di programmazione e progettazione che l’Europa ha costruito negli anni.

I contratti di rete, chiave di successo per ottenere i fondi PNRR

lo scopo della rete è quello di unire competenze per creare sinergie. Ed è una chiave per il successo non solo del PNRR nel suo complesso, ma anche per quelle aziende che vogliono intercettare i fondi. Se nei due articoli precedenti ho parlato di “sussidiarietà”, qui si aggiunge un secondo valore che è quello della “cooperazione”.

Il PNNR è questione di tempismo, audacia e visione

Rinunciare alla progettualità di corto respiro e preferire una progettualità capace di guardare alla luna e non al dito. Per ottenere i fondi PNRR servono audacia, visione e soprattutto tempismo.

Un’alleanza sussidiaria per attuare bene il PNRR

Resoconto dell'evento sul PNRR con chi lo ha pensato a livello governativo, con chi lo ha elaborato a livello regionale, con chi lo deve orientare in termini di politiche, e con chi ha le competenze per ottenere i finanziamenti. Ringrazio The Skill Group per l'invito a questo evento che, finalmente, mi ha dato gli strumenti per apprezzare il Piano da 220 miliardi di €.

Certificazione delle competenze professionali in Gestione e sviluppo delle risorse umane – HR Specialist

Oggi festeggio un grande traguardo personale, e lo dedico a tutti coloro che hanno bisogno di un motivo in più per dare una sferzata nella direzione giusta del proprio futuro.

Featured post

Dio è morto, e chi ci crede se è risorto?

C'è chi accusa Dio, lo stesso che sarebbe morto a ridosso del '900, chiedendo: dove sei? E c'è chi si stupisce pure se sta in silenzio.

Compiere gli anni e dire grazie

Perciò compio gli anni e dico grazie. Tutto il giorno ringrazio per il bene ricevuto. Sono grato a chi mi ha dato la vita, grato a chi ha creato la vita, grato di vivere e di godere anche questo compleanno.

Anche il capo cambia: da scacchista a giardiniere

Nel raccontare alcune esperienze vissute durante le stagioni di Formula 1, è emerso che la scuderia ha maturato la consapevolezza che bisognava passare dal ricercare il colpevole per un insuccesso, all'imparare dall'errore per migliorare i processi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: