Cerca

Diego Marchiori

#GeneriamoInsiemeFuturo

Tag

libri

«Ciò che abbellisce il deserto è che nasconde un pozzo in qualche luogo»

<> dice il Piccolo Principe al pilota ormai arresosi al destino, e forse a ciascuno di noi questo racconto dice di non temere la solitudine, di non smettere di cercare l'amicizia, di andare oltre le apparenze e osservare le cose nel suo essenziale con gli occhi del cuore.

Un’altra libertà. Contro i nuovi profeti del paradiso in terra

Il 25 aprile, come ogni anno, si ricorda l'anniversario della liberazione dell'Italia dalla dittatura del fascismo e dall'occupazione nazista. Un appuntamento che - come per la memoria delle Foibe - non lascia indifferenti le parti politiche e suscita reazioni diverse... Continue Reading →

Protetto: Elogio del libro e di ciò che trasmette

Non c'è nessun sommario del post perché il post è protetto.

Alberto Marvelli – Diario e Lettere

Il beato Alberto Marvelli (n. 1918 † 1946) è una figura emblematica per la mia formazione all'impegno politico.Nato il 21 marzo 1918 a Ferrara, Alberto Marvelli si laureò nel 1942 in ingegneria meccanica all'Università di Bologna. Impegnato nell'Azione Cattolica per... Continue Reading →

Amministrare con i sandali. Giuseppe Castagnetti “sindaco di Dio”

Uno dei libri che più mi hanno colpito è quello che narra la storia di Giuseppe Castagnetti. Sindaco di Prignano sulla Secchia (MO) dal 1946 al 1959. Un uomo ricco, imprenditore caseario, che formò una famiglia numerosa di dodici figli... Continue Reading →

I cattolici e la politica: Principi (non) negoziabili?

La tesi di fondo del libro riguarda la presenza dei cattolici in politica, il ruolo pubblico che ha la Chiesa, sia come popolo che come istituzione, in altre parole dell’autonomia tra politica e fede, tra laicato e clero, da cui deriva anche un nuovo stile di presenza cristiana nella res publica inaugurato dal papato di Francesco

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: