Ricerca

Diego Marchiori

#GeneriamoInsiemeFuturo

La luna sul campanile

Elogio del libro e di ciò che trasmette

Uno dei prossimi libri che vorrei leggere è "Principio responsabilità. Un'etica per la civiltà tecnologica" di H. Jonas. In lista di lettura ne ho davvero molti: Aristotele, Dante, Guardini, Harendt, Tolkien, Corti, Chesterton, Saint -Exupéry, Del Noce, Rosmini e via... Continue Reading →

La questione educativa è più radicale degli “schei” sulla libertà scolastica

Una serie di riflessioni apparse su Tempi.it in fatto di educazione, libertà educativa, parità scolastica, mi hanno suggerito un commento che è stato pubblicato sulla sezione "lettere al direttore". Lo riporto qui sotto ⬇️ Ho letto l’articolo di Matteo Foppa Pedretti... Continue Reading →

Dalla terra dei fuochi all’acque avvelante

Siamo nel pieno della settimana Laudato Sì (qui il programma internazionale) e di seguito presento gli appunti presi dalla quarta e ultima lezione per diventare animatore LS. La lezione è stata particolarmente toccante per la testimonianza proveniente dalla terra dei... Continue Reading →

Con gli occhi di mio fratello

Da qualche anno mio fratello si è appassionato di fotografia. E precisamente di fotografia naturalistica, che cos'è precisamente? Si tratta di un genere di attività fotografica che ha come soggetto principale la natura come paesaggi, flora e fauna. Passo dopo... Continue Reading →

Sul lavoro senza persone: riflessioni prima dello tsunami

Il lavoro moderno si è fatto complicato, precario, si è smaterializzato e reso anonimo. Per molti significa doversi spostare di continuo nel mondo in una sorta di nuovo nomadismo che comprime tempo e spazio, legami di comunità, responsabilità e libertà.... Continue Reading →

Protetto: Se ti fermi, formati!

Non c'è nessun sommario del post perché il post è protetto.

Protetto: Senza lavoro, ma non senza occupazione

Non c'è nessun sommario del post perché il post è protetto.

Laudato Sì. Chiamati ad agire senza scorciatoie

Qui non si tratta di semplice attivismo ambientalista, ma di una presa di coscienza che ammette la gravità delle responsabilità che le precedenti generazioni fino alla nostra hanno rispetto alle prossime generazioni. Solo chi pensa che il mondo finisca con sé stessi non può maturare un tale senso di responsabilità.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: